La Zona Verde del Comitato di Rione Largo Isonzo – Crociera a Monfalcone

Oggi parleremo di un’altra realtà di volontariato presente nello Statuto del Comune di Monfalcone, Comitato di Rione Largo Isonzo – Crociera, uno dei sei consigli rionali di Monfalcone, e rappresenta i cittadini delle zone di Largo Isonzo e di Crociera presso l’amministrazione del Comune di Monfalcone.

Il Comitato di Rione Largo Isonzo – Crociera svolge varie funzioni a servizio della cittadinanza, seguendo le problematiche sul territorio (quali rifiuti, inquinamento, traffico e strade), ricevendo segnalazioni della cittadinanza, ma soprattutto promuovendo iniziative che svolgano una funzione aggregativa e sociale, quali mostre, concerti ed eventi all’aperto, dando voce al territorio del proprio rione.
Il Rione Largo Isonzo – Crociera organizza una riunione ogni due settimane, il primo e terzo mercoledì del mese, e sebbene le attività ordinarie del Comitato hanno incontrato uno stop dovuto alle conseguenze della pandemia, anche è proseguita se le attività di raccolta ed inoltro delle segnalazioni, anche tramite l’ausilio di internet, al fine di non interrompere la funzione di “filo conduttore” svolta dal Comitato di Rione.
Una delle prossime attività in programma sarà “Siamo in Zona Verde“, una serie di iniziative svolte all’aperto nei giardini pubblici del rione, per proseguire la serie di eventi all’aperto degli scorsi anni (come “Viaggio in Rione”) e provare a ricostruire con attività in presenza il tessuto sociale messo duramente alla prova da questi mesi di emergenza sanitaria.

Abbiamo avuto modo di incontrare i volontari del Comitato di Rione Largo – Isonzo Crociera presso la loro sede di via Natisone, chiedendo loro di condividere con noi qualche loro esperienza di volontariato, e magari qualche opinione sullo stesso. Essendo all’orizzonte nuove elezioni per il rinnovo del Comitato, i membri dello stesso vogliono coinvolgere quanto possibile la cittadinanza ed avvicinare quanti siano interessati a partecipare alle attività del Comitato di Rione: la funzione di cittadinanza attiva viene vissuta da quasi tutti i membri di questo Comitato come esperienza complementare ad altre forme di volontariato, ma non per questo vista come di minore importanza. L’importanza di fungere da anello comune tra i cittadini e l’amministrazione è soltanto uno dei ruoli di un Comitato di Rione, la cui esperienza positiva sta soprattutto nel dialogo e nell’organizzazione di iniziative sul territorio, parlando con i cittadini e confrontandosi con gli stessi: un’esperienza che vi consigliamo di vivere in prima persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *