Fare festa con la musica della Società Filarmonica G. Verdi

L’articolo di oggi parla della Società Filarmonica G. Verdi APS, un’associazione che si occupa di promuovere la musica bandistica e corale. Quest’associazione offre una Scuola di Musica con corsi di flauto, clarinetto, sax, tromba, corno, eufonio e percussioni, tramite lezioni individuali di strumento integrate da lezioni settimanali di musica d’assieme, per permettere agli allievi per perfezionare l’intonazione, la postura e la respirazione attraverso l’ascolto e l’osservazione reciproca.

Purtroppo, in seguito alle restrizioni imposte a causa della pandemia, la Filarmonica Verdi si è dovuta adeguare alle vigenti normative, che per il proprio settore sono state particolarmente stringenti. Le prove di gruppo sono state interrotte, ma hanno potuto continuare con le lezioni individuali, e quando in seguito anche queste sono state vietate hanno iniziato ad organizzare lezioni online, proseguendo con determinazione le proprie attività.
La Filarmonica ha quindi attivato una nuova sezione dedicata al canto individuale, che sta crescendo ed ha grandi potenzialità. In queste settimane, con l’inizio delle riaperture, l’associazione sta riprendendo le prove in presenza con piccoli gruppi, all’aperto o in sala.
Adesso, il progetto principale della Filarmonica è rimettere in funzione tutte le proprie attività, ed ampliare sempre più l’offerta della scuola di musica: sono in programma tanti progetti lasciati in sospeso “nel cassetto”, come il gemellaggio con La Banda di Monzuno, ed il concerto in cava a Wagna (Austria).

Abbiamo avuto modo di confrontarci con Anna Maria Crovi della Società Filarmonica G. Verdi, per chiederle informazioni sulle loro attività di volontariato. Oltre alle raccolte fondi per la Casa di Natale ad Aviano, ed al coinvolgimento dei ragazzi del CISI di Begliano, ci ha raccontato di come le loro iniziative si concretizzano sia nella gestione delle attività dell’associazione, sia nell’essere presenti con le proprie formazioni musicali e corali in vari contesti: nelle cerimonie pubbliche del Comune, momenti festosi organizzati da altre associazioni, concerti di beneficenza, la Filarmonica Verdi vuole dare il suo contributo alla collettività tramite la propria musica.
La Società Filarmonica G. Verdi vuole invitare i giovani che vorrebbero avvicinarsi al mondo del volontariato a scoprire che con la musica di assieme si aprono amicizie, si entra in contatto con moltissime realtà diverse, e regalare momenti di serenità. Il volontariato insegna che donare il proprio tempo ci fa sentire più umani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *