Chi siamo: Associazione Teatrale La Stropula

Si narra che a Monfalcone, nella zona vicino al rione di San Polo, viveva molto tempo fa una curatrice, esperta nell’utilizzo di molte erbe medicinali, chiamata “la stropula” a causa della sua minuta corporatura. A questa figura ci siamo ispirati quando abbiamo scelto il nome della nostra Associazione Teatrale, per ricordare i volti nascosti di Monfalcone e per recuperare l’identità storica della nostra terra. Così abbiamo voluto dar voce a storie, racconti e leggende della bisiacaria, riscoprendo diversi scrittori locali. Siamo nati come Associazione Teatrale “La Stopula de Mofalcon” nel 2003, anno in cui abbiamo debuttato al teatro di San Nicolò di Monfalcone con la commedia “Povara Pina”, tratta da due racconti di Aldo Miniussi. Nel 2012 ci siamo trasferiti all’Oratorio Mons. Foschian e ci siamo ufficialmente affiliati con la U.I.L.T. (Unione Italiana Libero Teatro).

A partire dal 2015 abbiamo ampliato la propria offerta artistico-culturale affiancando alle commedie brillanti una fruttuosa produzione di teatro a leggio, sia in dialetto bisiaco sia in italiano, con l’obiettivo di proporre e valorizzare gli scrittori locali. Grazie alla collaborazione con diversi autori e registi, fra cui Roberto Covaz, Alessandro Rocco, Claudio Grisancich, Nordio Zorzenon, Maurizio Zacchigna, Gualtiero Giorgini e Giorgio Amodeo, sono nati diversi spettacoli: Voci di Pace in collaborazione con il coro “Ermes Grion”, Il Pirata del Carso, Amianto, Ierimo cussì, La tuta gialla, Il dott. Cnorr, La villa del fuoco, Le Maldobrie, Comari vaseti e compari, Giacomo Leopardi, Lorenzo Da Ponte a Nova Yorka, Il tesoro di Attila, replicati in tante sedi e occasioni diverse, con largo consenso di pubblico. Dal 2017 abbiamo iniziato una ricerca su Sergio Miniussi, scrittore, poeta, drammaturgo, giornalista, autore radiofonico e regista RAI, nato a Monfalcone nel 1932 e morto a Roma nel 1991, che ci ha portato a realizzare lo spettacolo “Una donna tra gli specchi”, tratto da un testo inedito depositato presso l’Archivio di Stato di Trieste.

CONTATTI
E-mail: stropulamofalcon@gmail.com
Facebook: https://www.facebook.com/lastropulademonfalcon/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *