Cantare assieme con la Corale Monfalconese Sant’Ambrogio

L’articolo di oggi vuole raccontare qualcosa dell’esperienza di volontariato della Corale Monfalconese Sant’Ambrogio, gruppo corale nato nel 1971 ed intitolato all’allora Patrono di Monfalcone. La Corale Monfalconese Sant’Ambrogio organizza tra le proprie iniziative concerti ed attività di canto, annoverando nel proprio repertorio, oltre ai celebri canti liturgici, anche brani polifonici e motivi di ispirazione popolare e folkloristica, nazionale ed internazionale.

Con il sopraggiungere dell’emergenza Covid, la Corale ha purtroppo sospeso le prove in presenza, continuando però on-line: tramite la piattaforma Google Meet, i suoi membri hanno avuto modo di organizzarsi per cantare assieme due volte a settimana, il lunedì ed il giovedì, tramite l’ausilio di computer e smartphone.
Tuttavia, questo non ha fermato la Corale Monfalconese: l’associazione ha comunque organizzato vari progetti che conta di portare a termine entro questo primo semestre, col sopraggiungere della Zona Bianca e la riduzione delle limitazioni di distanza e movimento. Quest’anno, così diverso dal solito, la Corale Monfalconese Sant’Ambrogio lo ha voluto colorare con dei progetti di canto, dedicandosi a compositori che hanno reso indimenticabile il cinema italiano quali Nino Rota ed Ennio Morricone.

Ci siamo confrontati con Rita Caracciolo, volontaria e tesoriera della Corale, chiedendole di raccontarci l’esperienza e la sua visione del volontariato nella propria associazione. Ci ha risposto che il volontariato svolto dalla la Corale Monfalconese Sant’Ambrogio è il cercare con la musica di aiutare ed aiutarci a vivere meglio, migliorando la qualità della vita dei coristi e di chi ascolta la loro musica, una visione sinestetica che anche noi non possiamo che condividere ed apprezzare. Avvicinarsi al mondo del volontariato è come entrare in una dimensione diversa di vita, più aperta verso gli altri e con un rapporto più solidale con il prossimo e con la società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *